Parole a Colori

"Il senso del dolore": un giallo lirico nella Napoli degli anni '30

L’ambientazione napoletana e novecentesca è particolare, viva, vivida. Del periodo fascista non si legge molto, ma personalmente mi piace molto che Di Giovanni sia capace di scriverne senza giudizi, raccontando il periodo, le persone, l’Italia e i suoi piccoli drammi noir. Lo stile è impeccabile, coinvolgente, emozionante. Ogni pagina spinge ad andare avanti, emoziona. È difficile trovare un libro così mimetico, nel senso che i personaggi sembrano uscire dallo scritto, parlare direttamente al lettore.
CANALE ARTE

Monochrome: arte in bianco e nero

Un viaggio nel mondo delle luci e delle ombre, declinato in oltre cinquanta tra dipinti, statue e creazioni realizzate nell’arco di 700 anni. Alla National Gallery di Londra, fino al 18 febbraio, sarà in mostra Monochrome: Painting in Black and White, un’esposizione che permette di gettare uno sguardo nuovo su quello che succede quando un artista decide di mettere da parte i colori e concentrarsi sul potere visivo del bianco, del nero e di tutto ciò che c’è in mezzo.
Parole a Colori

"Augustus": un ritratto sfaccettato e umano del primo Imperatore

“Augustus” racconta molte storie: non solo quella del personaggio che dà il nome all’opera, che si ritrova alla morte dello “zio” Giulio a dover decidere del proprio destino, e del destino di Roma, ma quella delle persone che hanno composto la sua cerchia più stretta – Mecenate, Agrippa, Virgilio -, la sua famiglia – la madre, la sorella Ottavia, la moglie Livia, la figlia Giulia – e altro ancora.